Web Analytics
Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione su questo sito, Acraf S.p.A. utilizza dei cookie (piccoli file salvati sul tuo hard disk). Acraf S.p.A. impiega cookies di terze parti che consentono, a queste ultime, di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Per maggiori informazioni consulta l’informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Codice della privacy. L'utente è consapevole che, proseguendo nella navigazione del sito web, accetta l'utilizzo dei cookie.

Indicazioni e modo d'uso della Propoli

Indicazioni e modo d

Dossier - Indicazioni e modo d'uso della Propoli



Le indicazioni principali: malattie da raffreddamento delle prime vie aeree, soprattutto come curativo ma in parte anche come preventivo, infezioni della bocca, acne giovanile, piccole infezioni cutanee.

Azione prevalente: anti-infettiva.

Altre azioni: immunostimolante, anti-infiammatoria, antimicotica, antiossidante, anestetica locale.

Modo d’uso: i prodotti a base di propoli da ingerire vanno presi al mattino al risveglio e nel tardo pomeriggio, quindi lontano dai pasti. I prodotti a base di propoli da masticare o da lasciare sciogliere in bocca vanno utilizzati 3-4 volte al giorno, evitando di mangiare o di bere per circa 1 ora dopo il loro utilizzo. Gli spray a base di propoli vanno utilizzati 3-4 volte al giorno facendo in genere 3/4 spruzzi per volta, evitando di mangiare o di bere per circa 1 ora dopo il loro utilizzo.

Effetti collaterali: alcuni pazienti riferiscono occasionalmente secchezza alla mucosa della bocca e lievi disturbi di stomaco, talvolta associati a diarrea, che peraltro scompaiono prontamente con la sospensione del trattamento. Può anche provocare reazioni allergiche cutanee in soggetti particolarmente predisposti, che regrediscono con la sospensione del trattamento. Uno studio clinico ha valutato l’incidenza delle allergie alla propoli, somministrando a 605 pazienti scelti a caso soluzione idroalcoolica di propoli. Sono state notate reazioni allergiche cutanee in 25 pazienti, cioè il 4,2% del campione. 13 di questi pazienti avevano anche un’allergia cutanea al balsamo del Perù .

Controndicazioni: nessuna conosciuta.

Interazioni farmacologiche: nessuna conosciuta.

Dati tossicologici: la propoli è un prodotto praticamente atossico, sia somministrata in un'unica dose elevata sia data cronicamente a dosaggi elevati.

14-11-2013

Potrebbe interessarti anche: