Web Analytics
Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione su questo sito, Angelini S.p.A. utilizza dei cookie (piccoli file salvati sul tuo hard disk). Angelini S.p.A. impiega cookie di terze parti che consentono, a queste ultime, di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Proseguendo la navigazione sul sito mediante l’accesso a qualunque sua area o la selezione di un elemento dello stesso (ad esempio, di un’immagine o di un link) acconsentirai all’uso dei cookie. Al seguente link troverai la nostra informativa estesa sui cookie con la descrizione delle categorie presenti e i link con le informative delle terze parti quali titolari autonomi del trattamento nonché avrai la possibilità di decidere quali cookie autorizzare ovvero se negare il consenso a tutti o solo ad alcuni cookie.

Virus e batteri

Virus e batteri

Dossier - Virus e batteri



Tra tutti gli agenti patogeni che possono attaccare l'organismo, i responsabili dei disturbi da raffreddamento sono principalmente i virus e i batteri.
I virus non sono organismi autonomi e si riproducono solo sfruttando le cellule degli ospiti in cui si trasferiscono. Per questo è molto difficile per il sistema immunitario evitare un'infezione virale.
Una volta stabiliti nell'organismo, hanno un periodo di incubazione, cioè il tempo che passa fra il momento del contagi e la comparsa della malattia, di tre-quattro giorni.
I batteri sono organismi che si riproducono autonomamente: al contrario dei virus, non sfruttano l'ospite in cui si stabiliscono. Possono causare infiammazioni purulente a livello locale e affezioni generali, come le infiammazioni polmonari. Un'infezione batterica è inizialmente localizzata in un punto ben determinato, ma può successivamente estendersi a tutto il corpo.

13-11-2013

Potrebbe interessarti anche: