Web Analytics
Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione su questo sito, Angelini S.p.A. utilizza dei cookie (piccoli file salvati sul tuo hard disk). Angelini S.p.A. impiega cookie di terze parti che consentono, a queste ultime, di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Proseguendo la navigazione sul sito mediante l’accesso a qualunque sua area o la selezione di un elemento dello stesso (ad esempio, di un’immagine o di un link) acconsentirai all’uso dei cookie. Al seguente link troverai la nostra informativa estesa sui cookie con la descrizione delle categorie presenti e i link con le informative delle terze parti quali titolari autonomi del trattamento nonché avrai la possibilità di decidere quali cookie autorizzare ovvero se negare il consenso a tutti o solo ad alcuni cookie.

Ipercolesterolemia

Ipercolesterolemia

Dossier - Ipercolesterolemia



Per ipercolesterolemia si intende un aumento del colesterolo dalle lipoproteine a bassa densità o LDL, detto "colesterolo cattivo".Quando il colesterolo non è eliminato dalle lipoproteine, si accumula sulle pareti interne dei nostri vasi sanguigni e forma placche che impediscono il normale flusso sanguigno e aumentano il rischio di ipertensione arteriosa, ateroscrelosi, trombosi, infarto e ictus.
I numerosi studi su questo disturbo hanno messo in evidenza i rischi, ma non le cause. Si conoscono però alcuni dei fattori che contribuiscono all’aumento del colesterolo nel sangue: fattori di ereditarietà, cattive abitudini alimentari e sedentarietà.

14-11-2013

Potrebbe interessarti anche: