Web Analytics
Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione su questo sito, Angelini S.p.A. utilizza dei cookie (piccoli file salvati sul tuo hard disk). Angelini S.p.A. impiega cookie di terze parti che consentono, a queste ultime, di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Proseguendo la navigazione sul sito mediante l’accesso a qualunque sua area o la selezione di un elemento dello stesso (ad esempio, di un’immagine o di un link) acconsentirai all’uso dei cookie. Al seguente link troverai la nostra informativa estesa sui cookie con la descrizione delle categorie presenti e i link con le informative delle terze parti quali titolari autonomi del trattamento nonché avrai la possibilità di decidere quali cookie autorizzare ovvero se negare il consenso a tutti o solo ad alcuni cookie.

Quanto dobbiamo dormire

Quanto dobbiamo dormire

Dossier - Quanto dobbiamo dormire



Non tutti abbiamo bisogno di dormire lo stesso numero di ore, la cifra dipende dal ritmo biologico circadiano e dall’età dell’individuo.

Il nostro organismo lavora in modo differente, a seconda dell\'ora del giorno. Questa caratteristica è così regolare, da ripetersi più o meno nello stesso modo ogni giorno.

Per questo motivo il ritmo biologico dell’organismo è di tipo circadiano (dal latino circa 'intorno' e dia 'giorno'), ha cioè una periodicità giornaliera.

Esiste una grande differenza tra le ore di veglia e quelle di riposo. Organi e tessuti svolgono le loro funzioni durante il giorno e riparano i danni durante le ore notturne.

Più un organismo ha bisogno di svolgere determinate funzioni notturne, più saranno numerose le ore di sonno necessarie per mantenersi in salute. In media un neonato può dormire fino a venti ore al giorno, un adolescente dalle 12 alle 14 ore, un adulto dalle 10 alle 8 e un anziano circa 6.

Proprio perché le funzioni del corpo variano così tanto e sono così specifiche a seconda delle ore della giornata, le ore di sonno notturne non possono essere recuperate attraverso sonnellini diurni o le lunghe dormite del finesettimana.


Bibliografia

  • The Insomnia Solution: The Natural, Drug-Free Way to a Good Night’s Sleep, Michael Krugman, Warner Books 2005.
  • Insomnia: A Clinician’s Guide to Assessment and Treatment, Charles M. Morin, Colin A. Espie, Kluwer Academic Publishers, 2003.
  • Come vincere l’insonnia, Ezio Sanavio, Giunti Editore, 2005
  • Insonnia. Cure naturali per combatterla, Sergio Segantini, Giunti Demetra, 2007.
  • Saper dormire, Danielle Teszner, Fabbri Editore, 2005.
     

14-11-2013

Potrebbe interessarti anche: