Web Analytics
Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione su questo sito, Acraf S.p.A. utilizza dei cookie (piccoli file salvati sul tuo hard disk). Acraf S.p.A. impiega cookies di terze parti che consentono, a queste ultime, di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Per maggiori informazioni consulta l’informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Codice della privacy. L'utente è consapevole che, proseguendo nella navigazione del sito web, accetta l'utilizzo dei cookie.

Prevenire e curare l'intestino irritabile

Prevenire e curare l

Dossier - Prevenire e curare l'intestino irritabile



Il trattamento è principalmente rivolto alla prevenzione e alla cura dei sintomi. E’ molto importante individuare le cause scatenanti e le abitudini (alimentari e di vita) che possono essere modificate. 

Prima di tutto vanno individuate le modalità più adatte per una migliore gestione di ansia e stress.
L’alimentazione deve essere varia, ma più attenta. In particolare durante gli attacchi dolorosi, quando è necessario evitare i cibi che possono aggravarla (cibi grassi, fritti, spezie, caffè, cioccolato).

Le terapie naturali possono essere d’aiuto sia nella profilassi che nel trattamento dei sintomi.
Tra le piante più utili: il Finocchio, il Carbone vegetale, la Melissa e l’Aloe.

14-11-2013

Potrebbe interessarti anche: